Stampa questa pagina
Mercoledì, 23 Maggio 2018 13:30

Recupero scolastico nelle periferie di Lahore (Pakistan)

Per frequentare qualunque tipo di scuola, in Pakistan, ci vogliono i soldi anche per comprarsi la divisa:
ma che gioia poter studiare!

Le Missionarie della Scuola a Lahore portano avanti da vari anni un lavoro di supporto ai ragazzi che non frequentano alcuna scuola perché fin da piccoli devono aiutare la famiglia o perché i genitori non possono pagare le spese scolastiche. La diocesi di Trento sostiene finanziariamente il progetto. L’inserimento scolastico è indispensabile per garantire a tutti questi ragazzi quel minimo di istruzione che permetterà loro di dare un contributo positivo in una società dove l’ignoranza è sfruttata e strumentalizzata dalle diverse forme di fondamentalismo.
 
Visitando assiduamente le famiglie, con l’aiuto della parrocchia e di insegnanti laici, le Missionarie della Scuola inseriscono gradualmente nelle scuole i ragazzi, piccoli o grandi, per lo più cristiani, e con il doposcuola li aiutano a superare le difficoltà dello studio: la gioia di questi studenti e la tenacia del loro impegno in ambienti spesso ostili li portano anche a continuare gli studi in scuole professionali, e alcuni di loro arrivano agli studi universitari e a professioni qualificate, generalmente poco accessibili alla minoranza cristiana. La crescita umana di questi ragazzi e delle loro famiglie, corroborata da una formazione cristiana che dia le motivazioni e il coraggio, è segno di sicura speranza per la Chiesa locale e per la società, per la costruzione di un futuro migliore per tutti.
Letto 2040 volte Ultima modifica il Martedì, 05 Giugno 2018 08:58

Articoli correlati (da tag)

L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito e favorisce il miglioramento dei servizi offerti all'utente. L'accesso ai contenuti del sito e l'utilizzo dei servizi implica accettazione dell'utilizzo dei cookie.