testata home OK

Italia ed Europa hanno una patrona in comune, santa Caterina da Siena. E’ anche la santa che ha trasmesso a Luigia Tincani il suo carisma domenicano, affidato a noi Missionarie della Scuola. Ma il suo messaggio si rivolge trasversalmente alle diverse circostanze storiche, in quanto come Dottore della Chiesa Caterina accompagna il nostro cammino nel tempo.

Qual è dunque oggi la sua sollecitazione più urgente, per la stagione in cui viviamo? Lei l’ha attinta evidentemente dall’intuizione che ha segnato tutta la sua esperienza spirituale: conoscendo se stessa alla luce di Dio è uscita dall’ambiente chiuso di una donna del Trecento e ha percorso molte strade del mondo di allora, per raggiungere le persone e i problemi in cui Dio voleva essere presente attraverso di lei. Ma di tutta la sua molteplice attività religiosa e civile, un insegnamento può oggi essere raccolto come particolarmente necessario per il nostro tempo: uscire da se stessi e da un sentire autocentrato, che impedisce di essere autentici nella relazione con Dio e con il prossimo, liberi dal settarismo (“vivere a sètte”) che Caterina denunciava come insidia per le famiglie e per la società civile, per l’Italia dei Comuni e per gli Stati europei del suo tempo.

“La nostra tradizione domenicana – scrive Bruno Cadoré, Maestro dell’Ordine dei Predicatori – è ricca di personalità che in vari modi hanno portato nel loro apostolato il messaggio evangelico di pace e di giustizia: Basti ricordare i nomi di Bartolomé de las Casas, Jean-Joseph Lataste, Giorgio La Pira, Vincent McNabb, Louis-Joseph Lebret, Laure Sabès, Patrik Kužela, Aurelius Arkenau, Mikuláš Lexmann, Dominique Pire, Michał Czartoryski, Hijacint Bošković, Anna Abrikosova e molti altri. Durante la sua breve vita anche Caterina da Siena si è sforzata di portare un messaggio di pace all’interno della Chiesa e della società. Non sorprende dunque che lei sia stata scelta come co-patrona d’Europa, continente la cui storia è segnata da tante lacerazioni e conflitti fra popoli”.
Pubblicato in IN DIALOGO

Contatti

homeVia Appia Antica 226
00178 Roma (Italia)

tel

+39 06 78 44 11

icona fax+39 06 78 44 11 217

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Chi siamo

L’“Unione S. Caterina da Siena delle Missionarie della Scuola” è una congregazione religiosa domenicana.
Siamo chiamate ad affiancare il cammino dei nostri contemporanei con lo studio e la preghiera e a cercare con loro le risposte evangeliche agli interrogativi di società complesse e multiculturali. 
Vogliamo perciò vivere in coerenza un cristianesimo di frontiera ed essere lievito e sale, che hanno poca visibilità ma fanno crescere e danno sapore. 
L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito e favorisce il miglioramento dei servizi offerti all'utente. L'accesso ai contenuti del sito e l'utilizzo dei servizi implica accettazione dell'utilizzo dei cookie.